Bethesda propone alcuni suggerimenti per i salvataggi di Skyrim su PS3


 

 

 

 

Bethesda è ancora al lavoro su una patch che risolva il problema relativo ai salvataggi su PS3, ma nel frattempo è apparsa sui forum di Bethesda una serie di consigli per tentare di aggirare i problemi riscontrati dagli utenti.  Ecco cosa consiglia Bethesda:

Disattivare il sistema di auto-salvataggio: l’autosalvataggio può provocare temporanei rallentamenti visto che la console Sony salva tali file in background. Tali rallentamenti sono più evidenti quando il salvataggio in questione è di dimensioni elevate, come nel caso in cui si effettui il passaggio da un area all’altra.

Recuperare spazio sul proprio HD: Skyrim fa un uso intensivo dell’hard disk della nostra console, quindi liberare spazio sull’hard disk potrebbe rivelarsi utile a molti utenti (questa soluzione pare aver funzionato per una buona fetta di utenti a giudicare dai feedback ricevuti da Bethesda). La velocità dell’hard disk differisce in base al modello di PS3 ed alcuni utenti hanno verificato un’incremento di prestazioni dopo aver cambiato il proprio hard disk.

Aspettare il passare del tempo: In Skyrim ci sono sempre molti eventi in corso in base alle missioni o alle location che abbiamo visitato. Utilizzando l’opzione aspetta o riposa, alcuni di questi termineranno, alleggerendo il sistema, a volte possono essere necessari anche 30 giorni per alcuni eventi.Salvare, resettare e caricare dopo questa procedura potrebbe risolvere parte dei problemi.

Insomma in attesa di un fix definitivo provate questi accorgimenti!

 

 

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.