Chi Siamo


Prima di tutto un branco di giocatori. Siamo gente “cresciuta” a pane e controller, con insalate di tasti WASD per contorno. Forse a causa di questa dieta malsana abbiamo sviluppato delle ghiandole di ironia grosse quanto i bicipiti di Kratos e siamo arrivati a sfiorare il concetto di satira videoludica.
Abbiamo fondato il sito per necessità, perché nel panorama della stampa specializzata ci sentivamo estranei dove nessuno parlava la nostra lingua. A furia di recensioni che elencavano semplicemente le caratteristiche di un gioco, di voti alla Iva Zanicchi (ossia con i recensori che cantavano in coro “CENTO! CENTO! CENTO!”) e di articoli esageratamente formali, il cui effetto soporifero è garantito dagli scienziati della Mentadent che si vedono nella pubblicità; dicevo, alla luce di tutto questo siamo venuti in soccorso di noi stessi e abbiamo fondato TrueGamers.
Ecco chi siamo e cos’è Truegamers, una voce dissacrante e onesta in un panorama sempre più vicino agli interessi economici e sempre più lontano dalla dignità del giocatore.