Junkrat News, PC

Junkrat – Su Heroes of the Storm il caos ora ha un nome!


Il parco di Heroes of the Storm si arricchisce di una nuova presenza: Junkrat!

Di cosa sarà capace questo eroe proveniente dall’universo di Overwatch? Vediamolo insieme.

Junkrat è un assassino a distanza che basa la sua strategia di attacco sulle esplosioni. I suoi attacchi base e ben due delle sue abilità si basano su deflagrazioni e provocano quindi splash damage a tutti i nemici nel loro raggio d’azione. Si rivela quindi l’eroe ideale per  pokare, fare crowd control, ma soprattutto creare il caos. Vi basti pensare che il suo tratto passivo è Botto Finale. Vi ricordate il perk Martirio di Call of Duty? Uguale. Quando Junkrat muore rilascia delle bombe sul terreno in grado di danneggiare gravemente gli avversarsi. Tanto per farvi capire. Fondamentalmente se usate Junkrat e per più di 10 secondi non fate danno a qualcuno o qualcosa, vuol dire che lo state usando male.

Dovrete sempre essere molto cauti però mentre lo utilizzate: la sua salute è piuttosto bassa, non ha sustain e la sua capacità di fuga è affidata ad un’abilità piuttosto ostica da utilizzare all’inizio.

Diamo un’occhiata approfondita a tutto quello che questo eroe può fare.

Granate? Sì, ma rimbalzine!

L’abilità principale di Junkrat è Lanciagranate. Può essere usata in movimento e permette ad ogni pressione del tasto, e conseguente click del mouse, di lanciare 4 granate capaci di rimbalzare nella direzione data dal giocatore. L’abilità ha un cooldown di 12 secondi, che parte dal momento che si fa fuoco con la prima granata; quando il cooldown arriva alla fine l’intera scorta viene ripristinata, anche se avevate ancora dei colpi in canna. Le granate esplodono dopo 0,75 secondi oppure quando impattano contro un bersaglio nemico sia questo minion, eroe o struttura, ma queste ultime ricevono solamente il 50 % dei danni. Non è un’abilità in grado di eliminare un nemico all’istante, in quanto i suoi danni sono abbastanza deboli, però è utilissima per colpire più bersagli insieme e dare parecchio fastidio ad una squadra che mantiene una formazione stretta.

Il rimbalzo permette anche di sparare aldilà delle strutture nemiche, il che permette di finire degli avversari che tentano la fuga. Si tratta di un’abilità con un’ottima gittata che può essere ampliata tramite un talento: in alcune mappe riuscirete addirittura a colpire bersagli situati su altre lane con il minimo sforzo. Il modo migliore per utilizzarla è cercare di piazzare un attacco base tra una granata e l’altra: in questo modo potrete unire lo splash damage di entrambi gli attacchi e dare molto più fastidio ai nemici.

Mina!

La seconda abilità di Junkrat è Mina Dirompente. Essa gli permette di piazzare una mina sul campo di battaglia che non può essere distrutta dall’avversario. Una volta piazzata, alla pressione del tasto D, la mina esplode, provocando un’esplosione che danneggia e respinge i nemici… e Junkrat stesso. Si tratta dell’abilità di questo eroe più difficile da padroneggiare proprio per la miriade di utilizzi che può avere. Si può usare per “aprire” la formazione nemica, mettendo fuori posizione tank o healer, oppure per respingere dei nemici in fuga verso i propri compagni. Può essere utilizzata per scalzare via i nemici da un campo di mercenari e sottrarglieli all’ultimo secondo. Può essere un ottimo strumento di fuga, visto che la si può sfruttare per “lanciarsi” al sicuro oppure, la si può utilizzare per proiettarsi verso i nemici e aggredirli di sorpresa.

L’esito positivo o meno di tutte queste azioni sta al tempismo del giocatore e alla sua capacità di giudicare bene la posizione propria, degli avversari e dei compagni. Un uso mal calcolato di Mina Dirompente potrebbe costare molto caro a voi e al vostro team.

Ahia! La caviglia!

L’ultima abilità di Junkrat è Tagliola. Si tratta di una trappola piazzabile sul terreno; come Mina Dirompente non è possibile distruggerla e rimane sul terreno fino a che un nemico non ci finisce sopra o se ne usa un’altra. Una volta piazzata ci mette 2.0 secondi ad armarsi, dopodiché qualunque avversario la calpesterà rimarrà immobilizzato (non stunnato) per 2 secondi.

Utile da utilizzare come “spia” per controllare il passaggio dei nemici in zone strategiche nella mappa, preparare dei bei trappoloni nei cespugli o come elemento di disturbo nelle fight. Il suo tempo di attivazione non la rende utile come arma per l’uno contro uno, né come strumento di fuga, se il nemico è già vicino a voi.

Kaboom

Le due Abilità Eroiche di Junkrat sono entrambe molto potenti.

Una è Rotobomba e l’altra Corsa Missilistica.

Rotobomba permette di lanciare quella che è letteralmente una bomba racchiusa nel copertone di un camion e di controllarne il movimento. La bomba può essere direzionata sui nemici e fatta detonare a piacere. Fa parecchi danni, ma può essere distrutta visto che è dotata di HP e quando questo succede non esplode e quindi non arreca danni. Quando utilizza Rotobomba Junkrat è costretto a stare immobile e se viene stordito o sbalzato via, la Rotobomba viene automaticamente disinnescata. Come capirete si tratta di un’abilità molto potente, ma con dei limiti molto vistosi per quanti riguarda mobilità

Usando Corsa Missilistica invece Junkrat cavalcherà un razzo di cui si può decidere il punto d’impatto spostandolo con il cursore (similmente a come accade per Spada Celeste di Johanna) in un tempo di 3,5 secondi. Nel punto di impatto si genera un’esplosione in cui Junkrat si “autodistrugge”, cosa che fa attivare anche Botto Finale, facendo di conseguenza cadere 5 granate sul terreno che infliggono ulteriori danni.

Dopo l’utilizzo di Corsa Missilistica Junkrat si ritrova al punto di respawn ma ha in dotazione una mount razzo che ne aumenta la  velocità di spostamento del 150 % e sparisce solo una volta che il giocatore decide di “scendere” nei modi tradizionali che si usano per scendere da una mount.

Quale utilizzare dovrete deciderlo voi stando attenti alla composition del team avversario, anche se, durante la prova ho trovato Corsa Missilistica molto più versatile di Rotobomba, anche solo per il fatto che non richiede di rimanere immobili e non si può “distruggere”.

Ultimo botto

Junkrat è un Eroe che fa del danno sostenuto il suo punto di forza e che è capace di pokare come pochi altri. Sfruttato al meglio è in grado di dare un valido supporto al team riuscendo a scombinare le posizioni dei nemici con Mina Dirompente e mettendoli continuamente sotto pressione con Lanciagranate. Nonostante ciò Non gli è permesso di fare ciò che vuole vista la sua scarsa mobilità e la sua estrema fragilità, e questo lo rende forse uno degli Eroi più equilibrati al lancio che mi sia mai capitato di provare. Una piacevole aggiunta per chi ama dare fastidio!


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.