Nuovi dettagli sul multiplayer di Resident Evil: Operation Raccoon City


Dopo aver svelato qualche tempo fa la modalità Heroes Capcom svela nuovi dettagli sulle modalità multiplayer competitive che verranno inserite nel gioco.

Capcom ha annunciato quest’oggi le modalità competitive che saranno presenti in Resident Evil Operation Raccoon City al momento dell’arrivo sugli scaffali previsto per il prossimo 23 Marzo su Xbox 360 e PS3. Oltre alla modalità Heroes i giocatori saranno in grado di giocare in violente e sanguinose battaglie a squadre 4 vs 4 scegliendo di impersonare l’Umbrella Security Service o l’US Spec Ops. Potremo quindi vestire il ruolo dei “cattivi” scegliendo tra i membri dell’USS  Vector, Beltway, Lupo, Four-Eyes, Spectre o Bertha, oppure vestire i panni dei “buoni” con Tweed, Dee-ay, Harley, Willow, Shona o Party Girl, ma ricordate che in entrambi i casi dovremo sempre vedercela con il terzo incomodo che non può mancare in un capitolo di Resident Evil che si rispetti: Gli Zombie.

Quindi ci sarà la modalità Team Deathmatch, una battaglia all’ultima uccisione dove non riusciremo mai a comprendere da cosa ci dobbiamo guardare le spalle. Nel Biohazard mode dovremo invece recuperare i campioni di G-virus e portarli al sicuro all’interno della nostra base mentre ci facciamo strada tra le forze che si combattono tra di loro in Raccoon City.Conclude il quadro la modalità Sopravvissuti dove dovremo sopravvivere alle orde di zombie mentre attendiamo di essere recuperati dai soccorsi. Per l’occasione è stato rilasciato anche un video che presenta la modalità Versus.

[youtube 2kIQ6DERYqA 560 310]

 

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.