Skyrim avrà un numero infinito di quest


Todd Howard, direttore dello studio Bethesda, ha affermato nel corso di una intervista rilasciata a Wired che le possibilità di generazione di eventi casuali in Skyrim sono praticamente infinite. Gli eventi vengono generati in base al livello raggiunto dal giocatore. Una volta terminate le missioni scriptate il gioco continuerà a proporre al giocatore tutta una serie di missioni casuali, ad esempio una volta terminate le missioni della gilda dei ladri saremo comunque in grado di affrontare missioni random, come uccidere i vari negozianti, oppure essere inviati in zone non ancora visitate a cacciare banditi oppure essere mandati da un alchimista alla ricerca di fiori sconosciuti.

Da quanto emerso quindi Skyrim si dimostrerà ancora più longevo rispetto ai predecessori riuscendo tuttavia a mantenere una varietà degli incarichi maggiore.

 

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.