agent awesome iOS/Android, Mac, PC, Recensione

Agent Awesome – Recensione


Chaos Industries

Sviluppatore

KISS Ltd

Publisher

Strategico

Genere

Rimbalzando dal discusso mondo del videoludo per smartphone, Agent Awesome sbarca su Steam: sarà vera gloria? Prima di stabilirlo, guardiamo il trailer:

https://www.youtube.com/watch?v=fXYi-2x-Emg

Agente fantastico!

Poco spiegabilmente definito come un tower defense da parte di IGN, Agent Awesome è un titolo strategico o giù di lì che ci farà vestire i panni…proprio dell’Agente Awesome, impiegato in una missione dai toni quantomeno discutibili. La missione del nostro agente, iniziata dopo una serie di scorribande con una versione bi-cecata del Nick Fury cinematografico, consisterà nello sterminare tutti gli impiegati (o giù di lì) della corporazione malvagia E.V.I.L. – il tutto, tramite meccaniche pseudo strategiche con controllo pianificato in versione Rainbow Six dei poverissimi. Ma forse manco è una definizione azzeccata: proviamo con il prossimo paragrafo a darne una migliore.

Tattica, strategia e passi pesanti

Ricapitoliamo: in Agent Awesome guideremo il nostro agente lungo la “scalata” del palazzo dell’E.V.I.L., cercando di ammazzare tutti e di non fare la fine dei nostri vili avversari. Il controllo sul pirlone di turno non sarà diretto: per decidere dove andare dovremo aprire la schermata della mappa e selezionare verso qualche “nodo” (di solito un angolo) procedere, e così via. Volendo, potremo sia pianificare volta per volta dei mini-step, oppure definire sin da subito tutta la nostra “gita” per i corridoi del complesso nemico. Oltre a mappare i nostri passi, potremo – e dovremo – selezionare se attaccare. I combattimenti avverranno poi a turni: sulla schermata “d’azione” vedremo il nostro eroe e l’avversario di turno spararsi/menarsi finché qualcuno non muore – il tutto, con una lentezza alquanto aberrante di fondo. La schermata della mappa servirà anche alla gestione dell’inventario/cambio arma, ricordando che le armi da fuoco hanno proiettili limitati,

I livelli (pochini) andranno quindi affrontati tenendo bene a mente le proprie risorse e soprattutto la tipologia di nemici, cercando di capire e cagent awesomearpire al meglio i loro tempi di spostamento, in modo da coglierli di sorpresa e inchiappettarli godendo di un attacco gratis. “Inchiappettarli godendo” suona abbastanza male, tra l’altro, ma visto il modus operandi del protagonista capirete che tale associazione di termini è meno fuori luogo di quanto possa sembrare. In più, come unico tipo di controllo diretto o giù di lì, potremo decidere se far correre più veloce il nostro agente o se farlo fermare di botto, manco avesse sbattuto contro un rastrello in stile Telespalla Bob.

A conti fatti, il gameplay di Agent Awesome questo è: si pianifica un po’, si gira in giro e si cerca di non morire come di pirla per un calcolo erroneo delle distanze o dei colpi nel caricatore. Non si può dire che il gioco sia proprio brutto…ma è incredibilmente magro di contenuti e poco approfondito di meccaniche: l’idea di base c’è, ma servivano di certo più contenuti e una presentazione più dinamica per rendere il pacchetto effettivamente appetibile. A tenere a galla il tutto c’è il fattore humor: cafone, diretto e casinista riuscirà spesso a farci sorridere e farci andare avanti per la dozzina di livelli disponibili anche quando moriremo come dei pirloni. In linea generale, si notano molto le origini da smartphone – dove di sicuro il pacchetto è agent awesomemaggiormente appetibile, in quanto proporzionato ai limiti della piattaforma – ma su PC di certo si può fare qualcosina in più.

Super-tecnologia?

Il comparto tecnico di Agent Awesome contribuisce a non far gridare al miracolo. Se a livello di controlli non siamo messi né benissimo né malissimo, così come sotto il profilo della stabilità, a livello grafico siamo un po’ peggio: i disegni sono divertenti e simpatici, ma i modelli 3D sono alquanto datati, e in generale il tutto ha un feeling di ingessato che di certo non è una gioia per le pupille. Inoltre, alla lunga i personaggi capoccioni danno un certo senso di fastidio ai malcapitati che devono guardarli – almeno qui la longevità non longeva viene in aiuta – senza parlare dell’illuminazione bislacca in stile lava lamp andata a male.Il comparto sonoro si rivela invece buono, con un doppiaggio particolarmente sopra le righe ma alla fine azzeccato.

 

 

Grafica 56%
Sonoro 70%
Giocabilità 60%
Carisma 65%
Longevità 50%
Final Thoughts

Agent Awesome è un divertente giochino "easy" che, oltre a farci ridere, può dire la sua su piattaforme non pensate in primis a sfondo ludico: su PC purtroppo, come molti giochini che fanno il salto dal mercato dei cellulari a quello dei giochi "veri" (passateci il termine, nella sua grettezza), offre un po' poco in termini di contenuti e contenente.

Overall Score 60%
Readers Rating
0 votes
0