bulletstorm full clip edition PC, Recensione

Bulletstorm Full Clip Edition – Recensione


People Can Fly

Sviluppatore

Gearbox Interactive

Publisher

FPS

Genere

Bullestorm è un gioco FPS del 2011 che riprende vita grazie alla versione remastered chiamata Bulletstorm Full Clip Edition. Il titolo originale venne sviluppato dalla People Can Fly ed è stato rivisto a livello tecnico(principalmente per il 4K) con supervisione della arcinota Gearbox. Vediamoci il trailer, vi ripropongo quello del 2011 perchè sono fermamente convinto che renda meglio l’idea:

Il protagonista della storia è Grayson Hunt, un mercenario facente parte di una forza speciale chiamata Dead Echo. La suddetta squadra annovera altri tre membri: Julian Rell come esperto di esplosivi, Oliver come ingegnere medico e Ishi Sato. La prima mezz’ora di gioco ci illustrerà il lavoro della Dead Echo e della loro successiva ribellione nei confronti del generale Serrano(il pratica il loro comandante).

Comparto Tecnico

bulletstorm full clip editionBulletstorm era un gioco molto bello visivamente già nel 2011, con l’adattamento alle risoluzioni odierne e con qualche effetto in più, il gioco si piazza su buonissimi livelli. La fisica alterna movimenti credibilissimi in alcuni casi e contorsioni inguardabili in altri. La qualità del sonoro è circa la stessa dell’originale, forse qualche effetto è stato reso un pò meglio, ma nulla di più. Il doppiaggio inglese è realizzato molto bene così come i dialoghi. Il generale Serrano è una sorta di sergente maggiore Hartmann con la stessa capacità di insultare la gente, in modi molto fantasiosi e decisamente scurrili. Il doppiaggio italiano è decente ma non raggiunge neanche lontanamente i livelli di quello in lingua originale.

Giocabilità

La giocabilità di Bullestorm è totalmente inalterata, rendendo il gioco assolutamente godibile(soprattutto per coloro che adorano FPS rapidi e macellosi). Noterete ben presto che il gioco è stato pensato prima per console e poi per PC. La conversione è risultata discretamente positiva, in quanto non si riesce a percepire il limite imposto a vari giochi console per via del controller. Il passaggio della visuale in ironsight è praticamente istantaneo e rende gli scontri molto rapidi e frenetici. Bullestorm Full Clip Edition permette di liberarsi dei nemici in tantissimi modi diversi, guadagnando dei punti, che permettono di acquisire munizioni o migliorie per le armi. Oltre all’arma potrete utilizzare un calcio frontale, che lancia in aria i nemici, la scivolata oppure il laccio. Quest’ultimo ci permette di concatenare combo decisamente sanguinolente e che coinvolgono più nemici. Uccidendo gli avversari in certi modi ci farà guadagnare dei punti che derivano dai tiri abilità. Ad esempio, lanciando un nemico su uno dei cactus giganti presenti in giro per la mappa ci farà ottenere un tot di punti per aver eseguito un tiro abilità “Colabrodo”. Proseguendo con gli esempi, lanciare un nemico nel vuoto provocherà un tiro abilità vertigine, lanciare un nemico con addosso una chain bomb contro ad un altro ci darà punti come “Homie Missile”. Una volta che avrete preso un pò la mano col sistema, riuscirete a fare contemporaneamente più tiri abilità. A mio parere gli skillshot migliori rimangono quelli fatti con la trivella (shishkebab, breakdance e fan-tastic). In molte occasioni lo scenario si presterà molto bene per farci uccidere in modo oltremodo cruento i nostri nemici. Troverete barili esplosivi disseminati un pò ovunque e alcune “palle” che esplodono come un barile ma possono essere lanciate più distante. Bullestorm possiede alcune sezioni in QTE standard e altre un pò diverse dal normale. Nell’ultimo caso, i quick time event ci permettono di guadagnare punti aggiuntivi ma la sezione andrà sempre a buon fine(anche senza premere, con punti 0).

Il leash(Laccio)

bulletstorm full clip editionQuesta speciale arma ci permette di tirare verso di noi i malcapitati nemici per poterli uccidere mentre sono ancora in volo, oppure facendoli semplicemente cadere nel vuoto o su superfici taglienti. Come negli altri casi potremo eseguire concatenazioni di mosse molto interessanti(attrarre un nemico verso di noi, attaccargli una chain bomb mentre è ancora in volo e rispedirlo al mittente a calci). Il laccio è in grado di attraversare alcuni oggetti, possiamo quindi uccidere piuttosto semplicemente i nemici che si riparano dietro ad una superficie tagliente o con spuntoni acuminati(tipo i cactus). Alcuni elementi del paesaggio sono agganciabili con il laccio e ci possono servire per sbrogliare alcune situazioni. Attirare un barile esplosivo per poi calciarlo può essere un buon modo per uccidere dei nemici piazzati al riparo.

Armi

Il numero di armi utilizzabili in Bullestorm Full Clip Edition non è elevatissimo ma viene compensato dalla qualità. La nostra arma base sarà un mitragliatore, poi potremo trovare altre armi molto interessanti e dotate di un fuoco secondario. Nota di merito per la trivella e le chain granade, che permettono di fare tiri abilità disastrosi con molteplici decessi e smembramenti. Il gioco originale ci permette di portare un numero massimo di tre armi di cui una è sempre il mitragliatore, completando il gioco potremo sbloccare una modalità aggiuntiva con tutte le armi trasportabili.

Storia e longevità

La trama di bulletstorm è molto sopra le righe e fa un pò pensare ai classici film d’azione anni ’80-’90 in cui il protagonista non moriva manco se colpito da una cannonata. Grayson Hunt è un personaggio del genere, quasi indistruttibile e con l’atteggiamento da spaccone. Oltretutto è discretamente idiota e tende a risolvere le varie situazioni rompendo tutto ciò che incontra invece di capire come funziona. Il gioco dura circa 7-8 ore in difficoltà massima(almeno, io lo finisco piuttosto agevolmente in quel tempo lì) e nella nuova versione ci sono alcuni extra che possono aiutare ad incrementare il tempo di gioco. In caso abbiate acquistato il DLC Duke Nukem, potrete giocare la campagna con Duke al posto di Grayson. Le linee di testo sono ovviamente diverse, con Duke spaesato che non capisce per quale motivo tutti lo chiamano Grayson.

Valutazione Finale

Grafica 91%
Sonoro 89%
Giocabilità 80%
Carisma 88%
Longevità 82%
Final Thoughts

Bullestorm vive una nuova vita con questa Bulletstorm Full Clip Edition. Il gioco era già molto valido al tempo e la prima volta che lo giocai mi divertì per tutta la campagna. Il prezzo è un pò troppo elevato (trovai la special edition scatolata a 4.99 euro) ma il gioco è sicuramente di valore. Al tempo pagò la concorrenza molto agguerrita a livello di sparatutto, rimanendo un pò nell'ombra. La speranza dei fan e che questo capitolo sia il preludio ad un secondo capitolo di storia che si rivela praticamente necessario.

Overall Score 86%

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.