PC, PS4, Xbox One

Fury Unleashed – Recensione: Lo strano mescolarsi tra fumetto e realtà


Fury Unleashed è un platform, sviluppato e pubblicato dalla Awesome Games Studio, che mescola insieme diversi generi andando a creare un titolo piuttosto unico. Il gameplay tende a essere caotico e frenetico, incontreremo boss e svariate sfide da superare. Vediamoci il trailer:

Fury Unleashed è un gioco chiaramente ispirato a dei grandi classici del passato, robetta come Metal Slug e Contra. La formula classica del platform (quella classica con suddivisione in stanze e scroll orizzontale/verticale) si unisce a elementi roguelike con un personaggio che migliora le sue statistiche e ottiene nuove abilità. Nonostante le premesse facciano pensare il contrario, Fury Unleashed ha anche una trama che coinvolge maggiormente il disegnatore che crea il gioco piuttosto che il gioco stesso. Le nostre partite saranno delle pagine di un fumetto che andremo a percorrere, superando dei livelli sempre diversi. Può capitare che alcuni elementi estranei (come lo smartphone del disegnatore) appaiano sulle pagine degli albi.


Gameplay


fury unleashed

Fury Unleashed divide ogni livello in stanze di diverse dimensioni che possono contenere dei nemici o dei portali che ci permetteranno di parlare con degli NPC. Il nostro personaggio dispone di un’arma da fuoco(con munizioni infinite) e un attacco corpo a corpo con cui colpire i nemici che si avvicinano troppo. Oltre a questo, potremo usare un attacco speciale che congela tutti gli avversari in vista e delle granate (limitate). Eliminare un nemico qualsiasi aggiungerà un moltiplicatore alla nostra combo corrente, essere colpiti o non colpire avversari per un tot di tempo farà scadere la nostra combo. L’intero gioco si basa sul riuscire a concatenare il più possibile le nostre azioni, in modo da ottenere svariati bonus utili per proseguire nell’avventura. Durante la partite possiamo incontrare dei boss (ne esistono parecchi, tutti da affrontare in una stanza senza uscita) che ci garantiranno ricompense migliori. Ultimo elemento notevole è la possibilità di teletrasportarsi nelle zone già visitate. Questo semplice espediente ci evita un sacco di backtracking in zone prive di significato.


Movimento


fury unleashed

Fury si potrà muovere molto velocemente fruttando i grandi classici del genere platform. Il doppio salto è forse la mossa fondamentale per evitare la maggior parte dei proiettili che ci vengono lanciati addosso. Non ci sono vincoli particolari di tempo in cui eseguirlo, potremo lasciarci cadere per poi utilizzarlo anche un secondo dopo. Il dash ci permette di muoverci in una direzione molto velocemente e serve per evitare la maggior parte delle trappole presenti nei livelli. Nulla ci viete di concatenare il salto e il dash per superare delle stanze alla velocità della luce. In generale, possiamo fire che i controlli di Fury Unleashed rispondono benissimo, dandoci tutti i mezzi per padroneggiare appieno il sistema di movimento del gioco.


Incontri


fury unleashed

Nel gioco non esistono dei veri e propri NPC in carne ed ossa, però potremo interagire con dei personaggi che appaiono attraverso dei portali e ci offrono degli oggetti (o dei bonus) in cambio di qualcosa (una missione da completare, eliminare i nemici in un certo modo ecc..). In alcuni casi potremo ottenere vantaggi diversi (vita massima, probabilità di colpo critico ecc..) scambiandoli con un malus. La presenza di questi portali aiuta anche a differenziare un pochettino le run. In certe situazioni potremo anche ottenere delle armi in modo permanente (verranno sbloccate e le potremo equipaggiare all’inizio della partita).


Morire, ancora


Fury Unleashed è costruito su fondamenta molto roguelike, aspettatevi di morire un sacco si volte. Ogni game over vi permetterà di spendere le risorse ottenute durante la partita per potenziare il vostro personaggio, rendendolo sempre leggermente migliore rispetto alla partita precedente. La combinazione tra questo fattore e tra la vostra abilità che migliora progressivamente, vi permetterà di superare anche livelli che di primo acchito vi sembreranno parecchio difficili. L’albero delle abilità si sblocca salendo di livello e possiamo spendere punti multipli per ogni abilità disponibile. In caso il gioco fosse troppo difficile per voi potrete modificare la difficoltà a vostro piacimento.


Armi e equipaggiamenti


fury unleashed

Fury parte sempre con un SMG che infligge poco danno e vanta poca precisione. Nel corso dei livelli troveremo delle casse che contengono degli equipaggiamenti casuali, con rarità diverse. Nulla ci vieta di trovare un lanciarazzi della prima cassa che incontreremo, il drop degli oggetti è randomico. Le armi si comportano tutte in modo diverso, rivelandosi più o meno efficaci in base alla situazione. Gli oggetti che troveremo nelle casse potrebbero non essere utili, in questo caso possiamo assorbirli per ottenere un bonus di inchiostro da spendere successivamente nella schermata di potenziamento del personaggio.


Modalità co-op di Fury Unleashed


Fury Unleashed propone anche una modalità cooperativa in cui potremo affrontare la storia principale insieme a un amico. Purtroppo non è possibile giocare tramite internet in modo convenzionale, il vostro amico dovrà essere fisicamente presente per poter prendere parte al gioco. In nostro soccorso arriva una delle ultime feature introdotte da Steam, il remote play. Fury Unleashed è uno dei titoli supportati e quindi potremo anche giocare con un amico tramite internet, a patto che il possessore del gioco abbia abbastanza upload per streammare quello che si vede a schermo.

Indiscrezioni mi portano a pensare che la modalità co-op online verrà aggiunta in un futuro non troppo prossimo.


Grafica e sonoro


fury unleashed

Il gioco è interamente composto da veri e propri disegni, in alcuni casi potremo anche giocare su tavole non ancora completate del tutto. I disegni sono fantastici, il gioco è sempre bello a vedersi e la colonna sonora si sposa benissimo con l’anima caciarona del gioco. La cura riposta nei piccoli particolari rende Fury Unleashed un prodotto curato e rifinito a dovere, quasi una rarità di questi tempi. L’idea di legare a doppio filo il gioco con il mondo dei fumetti si è rivelata vincente anche solo a livello visivo, ogni volta che inizieremo una partita apriremo un vero e proprio albo di “Fury Unleashed”. L’albo ci farà anche conoscere il mondo dell’autore in carne ed ossa che sta alle spalle dei disegni.

Valutazione Finale

grafica 87%
sonoro 79%
giocabilità 87%
carisma 87%
longevità 80%
Final Thoughts

Fury Unleashed è un gioco curato e rilasciato come un prodotto finito. Non è nulla di particolarmente complesso, sulla fine parliamo di un roguelike poco intricato che fa dell'azione il suo punto di forza, riuscendo però a mischiare in modo molto originale il gioco con la vita reale del suo creatore. In più di 10 ore si sono verificati 0 crash, nessun glitch, nessun bug. L'unica cosa che rimane è la voglia di fare ancora una run che molto probabilmente non sarà l'ultima della serata.

Overall Score 84%
Readers Rating
0 votes
0

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.