Rubriche

Next Gaming Month – Gennaio 2013, il mese del videogioco di azione


Cari lettori di GamersCritic.it, benvenuti alla prima puntata di Next Gaming Month, nuova rubrica che vi accompagnerà ogni mese alla scoperta dei giochi più promettenti ed interessanti in uscita il mese successivo. Premettiamo subito che a differenza di altre rubriche che si trovano in giro per la rete, Next Gaming Month non vuole necessariamente essere esauriente e tanto meno fare pubblicità a determinati titoli a discapito di altri. L’intento è quello di offrire ai nostri utenti una breve lista di titoli selezionati che riteniamo doveroso tenere d’occhio per non rischiare di lasciarseli scappare.

Gennaio, tempo di saldi nei negozi e periodo storicamente di magra per le uscite videoludiche. Molti giocatori devono ancora riprendersi dalle scorpacciate natalizie e dai blockbuster che hanno vivacizzato gli scaffali dei nostri negozi di fiducia nel corso degli ultimi tre mesi del 2012. Cosa c’è di meglio per riprendersi che un bel picchiaduro esagerato e dai toni sopra le righe?

Anarchy Reigns – Xbox 360/PS3 – 11 Gennaio 2013

Anarchy Reigns (9)Questa volta ci siamo. Dopo essere stato rimandato per circa un anno, Anarchy Reigns, l’ultima fatica di Platinum Games ( Bayonetta, Vanquish) si appresta a giungere finalmente sugli scaffali di tutto il mondo. L’anno di ritardo sembra aver giovato a questo folle picchiaduro online dal taglio giapponese, arricchitosi di personaggi giocabili e nuove modalità con il passare del tempo. Ambientato in un futuro remoto, Anarchy Reigns offrirà ai giocatori una lauta modalità single player della durata di circa dieci ore ed una serie di modalità multiplayer online assolutamente sopra le righe e caratterizzate dal classico stile Platinum Games ( leggasi “eccesso all’ennesima potenza”). Quindici personaggi tra cui scegliere si affiancano ad un gameplay che premia la creatività e l’improvvisazione. Il sistema ATE ( Action Trigger Events) ha suscitato la nostra curiosità, la possibilità di poter innescare eventi in tempo reale (Incidenti Aerei, bombardamenti ecc..)per modificare il campo di battaglia e ottenerne un vantaggio potrebbe essere l’asso nella manica dell’intera produzione. Come sempre attendiamo l’arrivo nei negozi per riservarci un verdetto definitivo, tuttavia Platinum Games pare aver fatto un buon lavoro e Anarchy Reigns suscita le nostre vibrazioni positive.

DMC-Devil May Cry – Xbox 360/PS3 – 15 Gennaio 2013 (PC – 25 Gennaio)

Dmc Devil May CrySe l’adrenalina di Anarchy Reigns non vi basta, non c’è problema, Capcom ha pronto per voi il ritorno sulle scene videoludiche di uno degli action più apprezzati della scorsa generazione: Devil May Cry ( no, il quarto non lo consideriamo). Probabilmente si tratta, a buon ragione, del gioco più atteso di questo mese, Capcom ha deciso di fare le cose in grande questa volta, di non fossilizzarsi e di tentare di rinnovare in maniera sostanziale l’intero franchise affidando lo sviluppo DMC – Devil May Cry a Ninja Theory, sviluppatore inglese già noto per l’onesto Enslaved. Gli effetti di tale svolta si riscontrano immediatamente nel design di personaggi e ambientazioni, ispirate in maniera evidente alle città europee. Lo stesso Dante, abbandonato l’onnipresente cappotto rosso e i capelli platinati, si mostra in una versione giovanile dai capelli corvini e dal look più casual. Terrorizzati dal cambiamento? Beh, non preoccupatevi visto che nonostante il brusco cambio di design DMC – Devil May Cry offrirà ai giocatori un gameplay molto simile a quanto visto nei precedenti capitoli con qualche piacevole variazione sul tema in stile platform. Incuriositi? Leggete la nostra anteprima per saperne di più!

[tabgroup][tab title=”Indie del Mese”]Non solo giochi MainStream, in questo pannello tutti i mesi troverete i due giochi Indie scelti dalla redazione di GamersCritic.it come “Indie del Mese” da tenere d’occhio. Vista la carenza di uscite questo mese la scelta è piuttosto semplice.[/tab][tab title=”PC – Strike Suit Zero – 25 Gennaio 2013″]strike suit zeroSarà il nostro amore spassionato per i robottoni nato nel corso della nostra infanzia a causa dell’indigestione di cartoni animati giapponesi anni’ 80, ma Strike Suit Zero, primo progetto di Born Ready Games, ha tutte le carte in regola per offrire ai giocatori una simulazione spaziale vecchio stile a base di combattimenti a suon di laser. Il gioco prende il nome dalla Strike Suit, navicella in grado di mutarsi in un robottone in stile giapponese, capace di sprigionare una potenza di fuoco fuori dalla norma. Strike Suit Zero si segnala anche per essere nato anche grazie al successo del Crowfunding lanciato su Kickstarter qualche mese fa. Noi di GamersCritic.it abbiamo pubblicato una corposa anteprima a riguardo.[/tab][tab title=”Console – Painkiller: Hell and Damnation “]Painkiller hell and damnation (9)Ah, i buoni vecchi FPS tutti piombo ed eroi sull’orlo di una crisi di nervi. D’altronde cosa ci si può aspettare da un gioco che si chiama “antidolorifico” se non un buon sparatutto a base di demoni, mostri infernali e aberrazioni varie? Il buon vecchio Daniel è tornato più in forma che mai, dotato di un nuovo motore grafico, pronto a farci passare qualche piacevole ora a fraggare tutto quanto si muove su schermo. Uscito qualche mese fa su PC e da noi recensito, Painkiller Hell and Damnation potrebbe rappresentare un ottimo antistress per tutti quei giocatori stressati dal troppo cibo assunto nel corso delle feste. In arrivo su Xbox 360 e PS3 il prossimo 21 Gennaio[/tab][/tabgroup]

 

 

Ni No Kuni: La Minaccia della Strega Cinerea – Esclusiva PS3 – 24 Gennaio 2012

 

Ni No Kuni ScreenshotsDulcis in fundo, è proprio il caso di dirlo. Anche nella nostra redazione si nascondono dei folli amanti di JRPG, quindi non abbiamo proprio potuto esimerci dal riservare un posto al nuovo progetto di Level 5 e Namco Bandai: Ni No Kuni: La minaccia della Strega Cinerea. Caratterizzato da un aspetto grafico degno di un cartone animato, Ni No Kuni punta molte delle sue carte su una trama dai toni struggenti e sul fantastico lavoro grafico svolto dal celebre studio Ghibli.Nei panni del giovane Oliver ci troveremo catapultati all’interno di un mondo parallelo dove il nostro alter ego diverrà un potente mago impegnato nell’arduo compito di riportare in vita la madre perduta.
Come da tradizione si prevedono tonnellate di ore di longevità ed un ottimo design di ambientazioni e mostri, per questo primo JRpg del 2013.

Insomma, cari giocatori, tenetevi pronti perché dopo il time out dovuto alle feste, i publisher hanno in serbo per tutti i giocatori un Gennaio caratterizzato da un elevato livello di qualità.  Sperando che questa nostra prima carrellata vi sia piaciuta vi diamo appuntamento ad un non meglio determinato giorno di fine Gennaio per il secondo appuntamento con Next Gaming Month.  La redazione di GamersCritic.it augura a tutti i videogiocatori un Felice inizio di 2013.

Keep Playing!

 

[signoff1]

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.