nimbatus PC, Recensione

Nimbatus: The Space Drone Constructor – Recensione: Costruttore di Droni


Nimbatus è un simulatore di costruttore di droni che metterà alla prova le vostre abilità ingegneristiche in uno sfondo che plasma con dovizia sandbox e shoot em up.

La fabbrica dei droni

Il plot narrativo del gioco è molto semplice: voi siete il capitano della fabbrica interstellare Nimbatus. In questa officina sci-fi si costruiscono droni che saranno utilizzati per esplorare i vari pianeti del gioco, al fine di affrontare varie missioni ed espandere il proprio armamentario. I pianeti ovviamente sono infestati di nemici e possono essere “distrutti” a piacimento per trovare nuovi percorsi agibili. Il bello di Nimbatus: The Space Drone Constructor è proprio il fatto di poter mettere mano ai propri droni, scegliendo oltre 70 pezzi differenti (sbloccabili progredendo man mano con l’avventura), interagendo in uno scenario di giochero libero e allo stesso tempo molto ostile.
Nella prima run verrà in maniera spontanea assemblare il nostro drone a membro di segugio, tuttavia una volta che faremo atterrare quest’ultimo ci accorgeremo della fetecchia creata, molto probabilmente incapace anche solo di muoversi in maniera decente. Questo ci porterà subito a cambiare approccio e analizzare ogni parte del nostro drone per renderlo perlomeno pilotabile negli stage. Gli sviluppatori hanno fatto in modo che il primo requisito indispensabile è quello di usare il nostro cervello. Scelta coraggiosa e apprezzatissima.

nimbatus

Sotto un cielo stellato

Nimbatus: The Space Drone Constructor si divide sostanzialmente in due parti: una dove costruire il proprio drone (molto manageriale) e l’altra dove pilotarlo (decisamente più action).
La fabbrica dei droni è una griglia di menù che inizialmente appariranno un po’ caotici e dispersivi, tuttavia riescono a svolgere il loro lavoro per analizzare parti e assemblare droni. Forse poteva essere fatto un lavoro più intuitivo e meno macchinoso, il livello di accessibilità non è proprio dei migliori e alla lunga i menù a cascata potrebbero annoiare.
La fase più action è invece dedicata all’esplorazione dei pianeti, dove potremo notare una fisica ben strutturata e una notevole libertà di movimento. Questi stage saranno la prova del nove per vedere se le nostre ferraglie sono in grado di muoversi agevolmente, combattere e ricavare materiali extra. I comandi per pilotare il drone sono responsivi e intuitivi, molto meno sarà fare confidenza con le collisioni e la fisica generale, ma è sicuramente uno dei lati più divertenti del gioco (e creativi, visto che saremo noi stessi a rendere o meno il drone più efficiente).
Nimbatus: The Space Drone Constructor si snoda su un game design che predilige la ciclicità delle missioni, in un loop che incoraggia il giocatore a sperimentare nuove parti e nuove strategie. Un bene per chi amerà tutto questo: avrà ore e ore da spendere in un sandbox con una componente action divertente. Un po’ meno esalterà chi è in cerca di qualcosa di più immediato.

nimbatus

Paint level-pro?

Inutile raccontarsela, molto probabilmente il folto editor dei droni ha dovuto fare un compromesso con l’aspetto artistico del gioco, relegando la grafica a figure piatte in un scenario 2D, a tratti composto da forme da disegnino delle scuole elementari. Se da una parte questo ha permesso di sbizzarrirci nelle componente di assemblaggio senza evidenti sbavature, dall’altra parte il feedback visivo è estremamente povero e privo di spunti interessanti. E’ vero che la grafica non è tutto, ma in un gioco dove l’esplorazione è uno dei pilastri portanti è desolante visitare scenari estremamente piatti e nemici/situazioni poco interessanti.
Anche a livello audio siamo su canoni abbastanza mediocri, forse poteva essere svolto un lavoro meno di routine, limando un po’ l’atmosfera piatta in generale; e invece niente, preparatevi a mettere in background la vostra playlist preferita.
Il gioco è disponibile in varie lingue, purtroppo però non in italiano (ed è un peccato visto la mole di schede tecniche da comprendere al meglio per usare decentemente l’editor dei droni).

nimbatus

Valutazione

Grafica 63%
Sonoro 66%
Giocabilità 80%
Carisma 77%
Longevità 90%
Final Thoughts

Nimbatus: The Space Drone Constructor è un titolo per chi ama i giochi sandbox che permettono di sperimentare nuovi approcci. L'idea del concept è molto buona, manca però uno stile artistico intrigante per riuscire a stregare i giocatori al di fuori della sua nicchia. Anche il livello di accessibilità non è dei migliori, più che altro per colpa di menù che non brillano per ottimizzazione. Tuttavia se il vostro sogno è fare gli ingegneri di droni... bé, dategli una chance.

Overall Score 75%

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.