Nintendo vende in USA quasi 12 milioni di unità hardware


Per la serie “alla faccia della crisi” e soprattutto alla faccia di chi già vedeva un naufragio dopo l’esordio poco vivace del 3DS, vediamo che giunge una interessante notizia riguardo ai montanti di vendita dell’hardware della Nintendo. La casa di Kyoto ha infatti venduto oltreoceano, lungo l’intero 2011, quasi 12 milioni di unità, più o meno equamente suddivise tra Wii, 3DS e l’ancora sorprendentemente vivace DS “normale”. Per la precisione, le tre consoles hanno venduto rispettivamente 4,5 , 4 e 3,4 milioni di unità.

 

La Nintendo ha ricordato anche che Super Mario 3D Land e Mario Kart 7 si sono affermati come i titoli venduti più velocemente nelle rispettive saghe, oltre ad essere i primi titoli 3DS a vendere più di un milione di copie negli USA. Skyward Sword è invece il 45esimo titolo Wii che supera il milione di copie vendute negli Stati Uniti. Sui giochi più datati, si segnala che Mario Kart Wii ha superato gli 11 milioni di copie vendute, mentre New Super Mario Bros. per DS ha superato quota 10 milioni.

Tutto ciò ha fatto sboronare il rappresentante del dipartimento sales & marketing di Nintendo of America Scott Moffit, che ha detto che “una delle lineup più forti della sua storia ha aiutato Nintendo ad avere una grande stagione natalizia e a chiudere il 2011 a ‘tutto vapore'”. Anche le prospettive per il 2012, grazie all’arrivo di “nuovi giochi da terze parti”, viene visto come “positivo”.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.