Rinviato Amnesia: A Machine for Pigs, la Frictional Games ci spiega perchè


Il sequel del già terrificante Amnesia doveva giungere a noi ad Halloween scorso, ma poi le tracce di questo gioco si persero in una data X. Oggi invece proprio da casa Frictional Games ci arriva l’annuncio che Amnesia: A Machine for Pigs è stato consegnato la settimana scorsa nella sua versione finale da parte dello studio TheChineseRoom, che già conosciamo grazie al controverso (parola per indicare in un sol colpo chi lo ha apprezzato e chi invece ci si è perso tra i boh ed i mah) Dear Esther.
amnesia 2 (1)Alla richiesta del perchè di tale ritardo, i Frictional spiegano che “Originariamente pensavamo fosse solamente un corto gioco sperimentale inserito nell’universo di Amnesia, ma i thechineseroom avevano una visione ben più grande. Mentre procedeva il loro lavoro, emergeva mano a mano un sempre maggiore potenziale, sino a finire non più al traguardo pensato ma ad un gioco di Amnesia fatto e finito. Forse un diverso tipo di Amnesia, ma sicuramente non più un breve esperimento”. Il titolo dovrà ancora essere testato ed ottimizzato, ed avrà quindi luce nel secondo quarto del 2013.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.