senran kagura reflexions Nintendo Switch, Recensione

Senran Kagura Reflexions – Recensione – Maneggi vari


Honey Parade

Sviluppatore

Marvelous

Publisher

Inqualificabile, Sperimentale/Mah

Genere

…che su alcuni siti è etichettato come “gioco di strategia”. Detto tutto. Senran Kagura Reflexions per voi, e ci mettiamo pure il video.

Le nuove frontiere dell’imbarazzo

Senran Kagura Reflexions è l’ultimo titolo (in ordine temporale, per carità) della nota serie Senran Kagura, famosa per aver arricchito le nostre vite con simpatiche giovinotte maggiorate dai vestiti facilmente strappabili.senran kagura reflexions
A questo giro avremo un titolo molto più “pacifico” degli altri: in Senran Kagura Reflexions ci occuperemo di portare avanti una relazione con Asuka (o altre donzelle scaricabili come dlc) tra chiacchierate tenero-romantiche e massaggi dal livello crescente di malandrineria. Vi diremmo anche altro, peccato però che il gioco consista solo in questo. E ciò renderà parecchio complesso riempire 500-700 parole di recensione.

Gioco di mano, gioco di villano

Cerchiamo ordunque di raccapezzarci: Senran Kagura Reflexions è un simulatore di massaggio porno soft. Di norma questo lo candiderebbe immediatamente a gioco del millennio, ma ovviamente sappiamo che le mere intenzioni non sono sufficienti a rendere valido un titolo.

In compagnia della splendida Asuka (o di una delle altre da incontrare via dlc, come detto sopra e come ridetto ora per senran kagura reflexionsriempire), il nostro scopo sarà quello di far sì che la timida quanto carrozzata donzella riesca “ad aprire il suo cuore”: tutto ciò sarà facilitato grazie alle nostre doti di massaggiatori incalliti. Dopo prime fasi esplorative in cui massaggeremo solo le mani, potremo sbizzarrirci a…uhm...smandrappare altre parti del corpo più interessanti. L’uso sapiente delle mani morte e l’insistere o meno su determinati punti di massaggio porteranno la trama in direzioni differenti, fino al finale in cui vedremo effettivamente cotanto maneggio quanti benefici ha portato alla fortunata/malcapitata e come lei si porrà nei nostri confronti.

Ad arricchire il pacchetto sono presenti delle sorte di mini-giochi come il “dress-up”, in cui potremo cambiare l’outfit della beniamina, e il “diorama”, in cui potremo inserire la nostra donzella di preferenza in contesti vari…perchésì, per la gioia del voyeurismo senza (troppi) eccessi.

Perplessità di qua e di là

Alla fine della fiera, e lo diciamo con SOMMO RAMMARICO, Senran Kagura Reflexions pare un mera tech demo di un senran kagura reflexionsfantomatico simulatore di zozzerie con massaggio, ma in fondo senza troppe zozzerie. Di per sé, nel suo “genere”, il gioco potrebbe anche avere senso, ma in toto sembra troppo esile a livello di contenuti per poter davvero sfondare (BRUTTA SCELTA DI PAROLA) nel suo genere, qualsiasi esso sia.

A latere, segnaliamo il discreto comparto tecnico sia in quanto a grafica e sonoro che in quanto a giocabilità. Visivamente, le signorine sono realizzate in maniera piacevole, con un leggero minore impegno per quanto riguarda fondali e altri fattori di contorno. A livello audio, il doppiaggio delle ragazze non suona per niente male, in particolare per chi è un amante di un certo tipo di produzioni che impongono un particolare tono di voce e di recitazione. Anche il sistema di controllo fa il suo, reattivo quanto basta per soddisfare le vostre brame di mandrappamento e per far contente le signorine a schermo.

Valutazione

Grafica 75%
Sonoro 70%
Giocabilità 60%
Carisma 50%
Longevità 50%
Final Thoughts

Senran Kagura Reflexions va preso per quel che è: un simulatore di zozzerie light con pochi contenuti ma il solo - e per i fan ENORME - charme di permettere una sorta di simulazione di appuntamenti (con massaggio aggiunto) in compagnia di alcune delle favorite della saga delle ninja bone. Di certo, ci sono titoli più ricchi sia per i soli appuntamenti/romanticherie, sia per il porno spinto, ma di sicuro qui ci sono più massaggi. Fate vobis.

Overall Score 61%
Readers Rating
0 votes
0

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.