star vikings PC, Recensione

Star Vikings – Recensione


Rogue Snail

Sviluppatore

Rogue Snail

Publisher

Puzzle, Casual

Genere

Star Vikings è un gioco sviluppato e edito dalla Rogue Snail(peraltro dietro alla Rogue Snail c’è una sola persona, Mark Venturelli). Il titolo è un misto di puzzle e RPG chiaramente adatto a giocatori casual che possono permettersi brevi sessioni di gioco.

Vediamoci il trailer:

Star Vikings non vuole essere un gioco complicato o particolarmente difficile da padroneggiare ma un semplice passatempo non molto impegnativo e adatto a giocatori di qualsiasi età.

Gameplay e altre storie

star vikingsUna nave di vichinghi sta viaggiando nello spazio quando va fortuitamente a sbattere contro ad una statuetta aliena che crea una breccia nello scafo. La nave viene invasa da delle lumache spaziali che vogliono riavere il feticcio pagandolo in oro. Il comandante della nave tiene fede alla sua stirpe e decide di risolvere il problema facendo a mazzate.
La schermata di gioco è composta da diverse righe su cui i personaggi si possono muovere. Ogni livello deve essere superato mediante il completamento di un obbiettivo (uccidi tot mostri, supera tot schermate etc..). Sulla nostra strada troveremo dei nemici che si comportano in modo diverso e possono colpire in diverse direzioni. I nostri vichinghi non possono cambiare corsia, potremo solamente usare i poteri per cercare di aiutare i nostri compagni sulle linee vicine. Ogni vichingo è dotato di alcuni punti vita e energia che possiamo spendere per utilizzare il potere speciale.star vikings Il primo vichingo che andremo ad utilizzare è dotato di un mortaio e può colpire a distanza qualsiasi nemico nella schermata. Intervenire sullo snail giusto potrebbe creare una reazione a catena con diversi nemici che si colpiscono involontariamente. Il fulcro del gioco è proprio capire come fare il maggior numero di danni senza rischiare la vita dei nostri vichinghi. Attraversando una schermata i nostri vichinghi ricaricheranno l’energia ma non i punti vita. Questo motivo ci costringe a pensare prima di compiere azioni a caso. Star Vikings include anche un sistema molto rudimentale di progressione dei personaggi, con la possibilità di spendere punti azione e oro per migliorare l’efficacia dei nostri omini barbuti. Durante la nostra avventura potremo incontrare delle taverne(dove reclutare altri personaggi) e dei negozi dove comprare alcuni item, come pozioni curative o alcuni boost temporanei.

Evidente semplicità

Non prendete il titolo del paragrafo come un punto negativo. Star Vikings riesce a farsi apprezzare e raggiunge un voto sufficiente grazie alla sua semplicità di fondo, mista con una progressione dei personaggi basica ma solida e senza sbavature. Il difetto principale del gioco è la ripetitività di fondo. Utilizzando solo una schermata e alcune righe squadrate non è proprio semplice riuscire a variare il gameplay di un gioco. Giocato in modo casual o su dispositivi mobili Star Vikings ha senso e può raccogliere un numero di giocatori decente.

Valutazione Finale

Grafica 60%
Sonoro 80%
Giocabilità 50%
Carisma 50%
Longevità 75%
Final Thoughts

Star Vikings è un gioco casual che non introduce novità o un gameplay unico ma si poggia su basi molto solide. I giocatori in cerca di una sfida possono guardare altrove, in caso siate in cerca di un titolo da giocare una decina di minuti al giorno potreste aver trovato un candidato. +20 punti sonoro solo per il motivetto iniziale.

Overall Score 63%
Readers Rating
0 votes
0

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.